Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia consapevole. Se desideri saperen di più clicca QUI

Ti trovi qui:lezioni gruppi»prove scritturali per la profezia
A+ A A-

prove scritturali per la profezia

Nei giorni in cui viviamo c'è un incremento delle manifestazioni soprannaturali. E' importante che i credenti imparino a discernere i doni spirituali veri da quelli falsi, da quelli contraffatti. Noi abbiamo la Bibbia, la Parola di Dio, che ci illumina e quindi dobbiamo rimanere aggrappati al Suo fondamento.

 Detto questo, vediamo alcune prove Scritturali per discernere la profezia:

 La rivelazione profetica edifica, esorta e consola?

“Chi profetizza, invece, parla agli uomini per edificazione, esortazione e consolazione.” 1 Corinzi 14:3

Lo scopo di tutta la rivelazione profetica è per edificare, esortare e consolare il popolo di Dio. Ogni cosa che non è diretta a questo fine non è vera profezia. Paolo disse di fare tutte le cose per l'edificazione (1 Corinzi 14:26).

La parola profetica e' in accordo con la parola di dio?

“Tutta la Scrittura è divinamente ispirata e utile a insegnare, a convincere, a correggere e a istruire nella giustizia.” 2 Timoteo 3:16

Se una profezia è autentica, sarà in accordo con la Parola di Dio, perchè lo Spirito e la Parola sono uno. La Parola di Dio è stata ispirata dallo Spirito Santo.

La profezia esalta Gesù cristo?

“Egli mi glorificherà, perché prenderà del mio e ve lo annunzierà.” Giovanni 16:14

Tutta la vera rivelazione e profezia si accentra su Gesù Cristo, lo esalta e lo glorifica.

“Allora io caddi ai suoi piedi per adorarlo. Ma egli mi disse: «Guardati dal farlo, io sono un conservo tuo e dei tuoi fratelli che hanno la testimonianza di Gesù. Adora Dio! Perché la testimonianza di Gesù è lo spirito della profezia».” Apocalisse 19:10

La profezia porta buon frutto?

“Guardatevi dai falsi profeti, i quali vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci. 16 Voi li riconoscerete dai loro frutti. Si raccoglie uva dalle spine o fichi dai rovi?” Matteo 7:15-16

La vera attività rivelatoria produce frutto nel carattere e nella condotta che concorda con il frutto dello Spirito Santo (Galati 5:22-23). Alcuni degli aspetti del carattere e della condotta che non sono chiaramente il frutto dello Spirito Santo includono: l'orgoglio, l'arroganza, la vanagloria, l'esagerazione, la disonestà, la cupidigia, l'irresponsabilità finanziaria, dissolutezza, immoralità, voti matrimoniali spezzati. Normalmente, ogni rivelazione che è responsabile per questi tipi di risultati viene da una sorgente diversa dallo Spirito Santo.

Se la profezia predice un evento futuro, questo si avvera?

“Ma il profeta che ha la presunzione di dire in mio nome una cosa che io non gli ho comandato di dire o che parla in nome di altri dèi, quel profeta sarà messo a morte". 21 E se tu dici in cuor tuo: "Come faremo a riconoscere la parola che l'Eterno non ha proferito?". 22 Quando il profeta parla in nome dell'Eterno e la cosa non succede e non si avvera, quella è una cosa che l'Eterno non ha proferito; l'ha detta il profeta per presunzione; non aver paura di lui».” Deuteronomio 18:20-22

Ogni rivelazione profetica che contiene una predizione riguardo ad eventi futuri dovrebbe avverarsi. Se questo non succede, salvo poche eccezioni questa profezia non viene da Dio. Le eccezioni possono includere i seguenti casi:

  • La volontà della persona coinvolta.
  • Pentimento Nazionale – Ninive venne a ravvedimento e la parola non si compì.
  • Predizioni Messianiche (centinaia di anni prima di adempiersi).

La profezia porta le persone verso dio o lontano da lui?

“Se sorge in mezzo a te un profeta o un sognatore di sogni che ti proponga un segno o un prodigio, 2 e il segno o il prodigio di cui ti ha parlato si avvera e dice: "Seguiamo altri dèi che tu non hai mai conosciuto e serviamoli", 3 tu non darai ascolto alle parole di quel profeta o di quel sognatore di sogni, perché l'Eterno, il vostro DIO, vi mette alla prova per sapere se amate l'Eterno, il vostro DIO, con tutto il vostro cuore e con tutta la vostra anima. 4 Seguirete l'Eterno, il vostro DIO, lui temerete, osserverete i suoi comandamenti, ubbidirete alla sua voce, lo servirete e rimarrete stretti a lui. 5 Ma quel profeta o quel sognatore di sogni sarà messo a morte, perché ha parlato in modo da farvi allontanare dall'Eterno, il vostro DIO, che vi ha fatto uscire dal paese d'Egitto e vi ha redenti dalla casa di schiavitù, per trascinarti fuori dalla via nella quale l'Eterno, il tuo DIO, ti ha ordinato di camminare. In questo modo estirperai il male in mezzo a te.” Deuteronomio 13:1-5

Il fatto che una persona fa una profezia che riguarda il futuro e questa si adempie, questo non prova necessariamente che quella persona o profeta si sta muovendo attraverso la rivelazione ispirata dallo Spirito Santo. Se questa persona che profetizza allontana gli altri dall'ubbidire a Dio, allora il ministero di quella persona è falso!

La profezia produce libertà o schiavitù?

“Voi infatti non avete ricevuto uno spirito di schiavitù per cadere nuovamente nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di adozione per il quale gridiamo: «Abba, Padre».” Romani 8:15

Lo Spirito Santo non causa mai ai figli di Dio di agire come schiavi, con paura o legalismo. La vera rivelazione profetica che proviene dallo Spirito Santo produce libertà e non schiavitù.

La profezia produce vita o morte?

“Il quale ci ha anche resi ministri idonei del nuovo patto, non della lettera, ma dello Spirito, poiché la lettera uccide, ma lo Spirito dà vita.” 2 Corinzi 3:6

La vera rivelazione profetica che viene dallo Spirito Santo produce sempre vita e non morte.

Lo spirito santo porta testimonianza che la profezia è vera?

“Ma quanto a voi, l'unzione che avete ricevuto da lui dimora in voi e non avete bisogno che alcuno v'insegni; ma, come la sua unzione v'insegna ogni cosa ed è verace e non è menzogna, dimorate in lui come essa vi ha insegnato.” 1 Giovanni 2:27

Lo Spirito Santo dentro il credente conferma sempre quella che è la vera rivelazione profetica che viene dallo Spirito Santo. Lo Spirito Santo è lo Spirito della Verità. Lo Spirito Santo rigetta il falso.

Ultima modifica ilMartedì, 27 Maggio 2014 18:50
Altro in questa categoria: « il test della vera leadership
Torna in alto

la sorgente di vita

Entra or Crea Account