Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia consapevole. Se desideri saperen di più clicca QUI

Ti trovi qui:lezioni gruppi»Lo scopo della benedizione
A+ A A-

Lo scopo della benedizione

In questa lezione voi imparerete lo scopo della Benedizione e comprenderete il trasferimento di ricchezze.

1.LA BENEDIZIONE DI DIO

"Poi DIO disse: «Facciamo l'uomo a nostra immagine, conforme alla nostra somiglianza, ed abbia dominio sui pesci del mare, sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutta la terra e su tutti i rettili che strisciano sulla terra». Cosí DIO creò l'uomo a sua immagine; lo creò a immagine di DIO; li creò maschio e femmina. E DIO li benedisse e DIO disse loro «Siate fruttiferi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogatela, e dominate sui pesci del mare, sugli uccelli del cielo e sopra ogni essere vivente che si muove sulla terra». E DIO disse: «Ecco, io vi do ogni erba che fa seme, che si trova sulla superficie di tutta la terra, e ogni albero fruttifero che fa seme; questo vi servirà di nutrimento. E a ogni animale della terra, a ogni uccello del cielo e a tutto ciò che si muove sulla terra ed ha in sé un soffio di vita, io do ogni erba verde per nutrimento». E cosí fu. Allora DIO vide tutto ciò che aveva fatto, ed ecco, era molto buono. Cosí fu sera, poi fu mattina: il sesto giorno." - Genesi 1:26-31

La Parola di Dio ad Adamo: Siate fruttiferi e moltiplicatevi, riempite la terra e sottomettetela, abbiate dominio. Non è la volontà di Dio che voi siate dominati dal mondo, la carene e il diavolo. Dio ha provveduto ogni cosa in questo pianeta per voi per gioire ed essere benedetti e Dio vuole dalla vita il meglio per voi. Voi non potete camminare in qualcosa senza che voi crediate perché è per voi. Una volta che la conoscete e la credete, voi potete camminare in essa.

La Parola di Dio ad Abramo. "Ora l'Eterno disse ad Abramo: «Vattene dal tuo paese, dal tuo parentado e dalla casa di tuo padre, nel paese che io ti mostrerò. Io farò di te una grande nazione e ti benedirò e renderò grande il tuo nome e tu sarai una benedizione. E benedirò quelli che ti benediranno e maledirò chi ti maledirà; e in te saranno benedette tutte le famiglia della terra»." - Genesi 12:1-3 — Io sarò con te e ti benedirò insieme ai tuoi discendenti.

"Abrahamo era ormai vecchio e di età avanzata; e l'Eterno aveva benedetto Abrahamo in ogni cosa." - Genesi 24:1 — Dio benedí Abrahamo in tutte le cose. Voi state per essere benedetti in tutte le aree della vostra vita. Essere benedetti significa: autorizzare, prosperare, arricchire, esaudire, soddisfare, traboccare al punto che voi potete benedire gli altri.

"Or ci fu una carestia nel paese, oltre la precedente carestia che c'era stata ai tempi di Abrahamo. E cosí Isacco andò da Abimelek, re dei Filistei a Gherar. Allora l'Eterno gli apparve e gli disse: «Non scendere in Egitto; rimani nel paese che io ti dirò. Soggiorna in questo paese e io sarò con te e ti benedirò, perché io darò a te e alla tua discendenza tutti questi paesi, e manterrò il giuramento che feci ad Abrahamo tuo padre, e moltiplicherò la tua discendenza come le stelle del cielo; darò alla tua discendenza tutti questi paesi, e tutte le nazioni della terra saranno benedette nella tua discendenza»." - Genesi 26:1-4

"Isacco seminò in quel paese e in quell'anno raccolse il centuplo; e l'Eterno lo benedisse. Quest'uomo divenne grande e continuò a crescere fino a divenire straordinariamente grande. Egli venne a possedere greggi di pecore, mandrie di buoi e un gran numero di servi. Cosí i Filistei lo invidiarono." - Genesi 26:12-14 — Dio benedisse il seme di Abrahamo. Dio benedisse il figlio di Abrahamo Isacco durante un tempo di carestia. Non importa cosa succede nell'economia, nella natura, o con altre persone, Dio fa ciò che ha detto di fare con il Suo popolo. Se è successo per Isacco (il seme della seconda generazione) allora succederà per ogni generazione del seme di Abrahamo.

2.COSA FECERO ABRAHAMO, ISACCO E ALTRI IN RELAZIONE A QUESTO PATTO.

"Onora l'Eterno con i tuoi beni e con le primizie di ogni tua rendita; i tuoi granai saranno strapieni e i tini traboccheranno di mosto." - Proverbi 3:9-10

"Un uomo deruberà Dio? Eppure voi mi derubate e poi dite: "In che cosa ti abbiamo derubato?". Nelle decime e nelle offerte. Voi siete colpiti di maledizione, perché mi derubate, sí, tutta quanta la nazione. Portate tutte le decime alla casa del tesoro, perché vi sia cibo nella mia casa, e poi mettetemi alla prova in questo, dice l'Eterno degli eserciti, «se io non vi aprirò le cateratte del cielo e non riverserò su di voi tanta benedizione, che non avrete spazio sufficiente ove riporla. Inoltre sgriderò per voi il divoratore, perché non distrugga più il frutto del vostro suolo, e la vostra vite non mancherà di portar frutto per voi nella campagna», dice l'Eterno degli eserciti. «E tutte le nazioni vi proclameranno beati, perché sarete un paese di delizie», dice l'Eterno degli eserciti." - Malachia 3:8-12

Portarono le loro decime e offerte a Dio in riconoscimento che i loro cuori erano in questo patto, che ogni cosa che era di proprietà di Dio l'avevano anch'essi, ed erano solo amministratori di tutto ciò che era di Dio. Inoltre essi riconoscevano che Dio era Colui che provvedeva e rilasciava.

3.IL TRASFERIMENTO DI RICCHEZZA È PER UNO SCOPO.

"Allora egli mandò Mosè, suo servo, e Aronne che aveva eletto. Essi operarono fra loro i portenti da lui ordinati e fecero prodigi nella terra di Cam." - Salmo 105:26-27

"E fece uscire il suo popolo con argento e oro, e non vi fu alcuno fra le sue tribú che vacillasse. Gli Egiziani si rallegrarono della loro partenza, perché il terrore d'Israele era caduto su di essi. Egli distese una nuvola per coprirli e accese un fuoco per illuminarli di notte. Alla loro richiesta egli fece venire le quaglie e li saziò col pane del cielo. Aperse la roccia e ne scaturirono acque; esse scorrevano nel deserto come un fiume. Poiché egli si ricordò della sua santa promessa, fatta ad Abrahamo, suo servo; fece quindi uscire il suo popolo con letizia e i suoi eletti con grida di gioia, e diede loro i paesi della nazioni, e d essi ereditarono il frutto della fatica dei popoli, affinché osservassero i suoi statuti e ubbidissero alle sue leggi. Alleluia." - Salmo 105:37-45

Il trasferimento di ricchezza.

"L'uomo buono lascia un'eredità ai figli dei suoi figli, ma la ricchezza del peccatore è messa da parte per il giusto." - Proverbi 13:22

"Chi accresce i suoi beni con usura e guadagni ingiusti, li accumula per colui che ha pietà dei poveri." - Proverbi 28:8

Le possessioni sono per coloro che avevano compassione dei poveri.

"Poiché Dio dà all'uomo che gli è gradito sapienza, conoscenza e gioia; ma al peccatore dà il compito di raccogliere e accumulare, per lasciare poi tutto a colui che è gradito agli occhi di DIO. Anche questo è vanità e un cercare di afferrare il vento." - Ecclesiaste 2:26

DOMANDE PER LA DISCUSSIONE

Quando avete imparato sulla benedizione di Abrahamo e che essa è per voi?

Come state applicando Proverbi 3:9-10 e Malachia 3:8-12 alla vostra vita?

Condividete come avete visto un trasferimento di ricchezza nella vostra vita?

AGITE SULLA PAROLA

Applicate questi quattro principi chiave per ricevere il trasferimento di ricchezza per uno scopo: 1. Credere nella Benedizione di Dio (voi siete benedetti per essere una benedizione). 2. Ascoltate e ottenete le direzioni divine e le idee di Dio. 3. Siate fedeli nel fare l'opera. 4. Servite con integrità, onestà, e il più alto livello di eccellenza.

VERSETTO DA MEMORIZZARE:

"L'uomo buono lascia un'eredità ai figli dei suoi figli, ma la ricchezza del peccatore è messa da parte per il giusto." - Proverbi 13:22

Ultima modifica ilVenerdì, 22 Febbraio 2013 20:31
Torna in alto

la sorgente di vita

Entra or Crea Account