Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia consapevole. Se desideri saperen di più clicca QUI

Ti trovi qui:articoli»mandato profetico per dicembre 2013 - tevet
A+ A A-

mandato profetico per dicembre 2013 - tevet

Questo è il mese di Tevet nel Calendario Ebraico e questo è il mese rappresentato dalla tribù di Dan.

Il mese passato, culminato nella Conferenza Profetica del Veggente all'Apostolic Resource Centre, abbiamo avuto una parola chiara che questo era il tempo di “entrare attraverso la porta aperta” e Dio aveva anche tolto la porta dai cardini! L'ultima notte della Conferenza sono stato costretto dallo Spirito Santo ad andare verso la porta che avevamo istituito nel santuario come un simbolo profetico; ho preso e mi sono lanciato dall'altra parte della stanza dichiarando: “Questo è il tempo per noi di entrare attraverso la porta aperta!” Ho chiesto a tutti i presenti di venire e dichiarare: “La mia porta è aperta ed io sto passando attraverso la porta aperta!” Dichiariamo queste parole:“La mia porta è aperta ed io sto passando attraverso il mio posto di allargamento!”

Molti di voi leggendo questo Mandato Profetico avranno attraversato momenti di restrizione: tempi quando il nemico ha cercato di impedirvi di fare un passo in avanti in un luogo di crescita e di ampliamento. Ma io credo che Dio ha operato per vostro conto e ha sgridato colui che si è opposto a voi e ha rimosso gli ostacoli che bloccano il vostro cammino.

Credo che ci saranno due cose che noi avremmo bisogno di fare durante questo mese di Tevet: la prima è che avremmo bisogno di pregare che la nostra porta aperta resta aperta! Colossesi 4:3 Paolo fa una richiesta: “Pregando nel medesimo tempo anche per noi, affinché Dio apra anche a noi la porta della parola, per annunziare il mistero di Cristo, a motivo del quale sono anche prigioniero.” La seconda è che dobbiamo continuare a fare un passo avanti verso i luoghi di allargamento. Il Salmo 119:45 ci dice: “Camminerò nella libertà, perché ricerco i tuoi comandamenti.”

In modo che queste due cose diventano una realtà nelle nostre vite noi avremmo bisogno di una nuova unzione per passare attraverso la soglia nelle nuove cose che Dio ha per noi. Le soglie sono naturalmente un luogo di transizione, o di attraversamento, e in questi luoghi noi siamo più vulnerabili. Lasciate che vi incoraggi a cercare e ad aspettare che il Regno Angelico si manifesti perchè gli angeli sono sempre presenti durante i tempi di transizione.

Questo è un mese dove abbiamo bisogno di ritornare a Dimorare nel Luogo Segreto perchè è lì che troviamo sicurezza e la nostra sicurezza in Dio. Mettete da parte del tempo questo mese per immergersi nella Sua presenza, ancora una volta in modo che diventi un'espressione continua del nostro desiderio per Dio.

Il significato di Dan è “colui che giudica o porta vendetta”. Una delle cose che dobbiamo discernere nel corso di questo mese è l'accusa o il giudizio del nemico per condannarci degli errori del passato. Accordiamoci con la dichiarazione di Romani 8:1: “Ora dunque non vi è alcuna condanna per coloro che sono in Cristo Gesù...” Poi abbiamo bisogno di ricordare a noi stessi che il Signore sta facendo decreti a nostro favore! Daniele capitolo 7 sarà il passaggio chiave per pregare e su cui intercedere. Vestiti con un abito di favore, noi riceveremo una nuova unzione in modo che siamo dotati con un'abilità per avere successo nelle nostre vite, e possedere una nuova dimensione del Regno nel luogo dove il nostro Dio ci ha dato l'incarico.

Decreta: “Il favore di Dio unge la mia soglia e mi fornisce con tutto quello che serve per avere successo.”

Decreta: “Il favore di Dio unge la mia soglia e mi fornisce con tutto quello che serve per avere successo.

Decreta: “Questo è il tempo per me di crescere in grazia davanti a Dio e agli uomini.”

Decreta: “La mia porta aperta rilascia tutto ciò che è necessario quando mi presento.”

Sono convinto che questo è il momento per il vostro allargamento!Le cose che sono state elusive per voi nel passato, saranno evidenti e disponibili per voi; ciò che è stato fuori portata prima, diventerà tangibile e pronto per essere afferrato da voi.

E' tempo per stare in fede per il vostro allargamento futuro! Il vostro dono di primizia spezzerà il ciclo di mancanza e attiverà l'estravagante provvigione di Dio. Non trattenete ma liberate la vostra offerta della primizia al Signore. Sappiate che in questo tempo di allargamento sarete capaci di essere forti, nella fede per Dio di aprire una nuova sorgente di finanziamento che vi fa fiorire.

Prego per tutti voi durante questo mese che troverete una nuova unzione sulla vostra vita e che venite in allineamento con gli scopi di Dio e che conoscerete un incremento della vostra sfera d'influenza.

Benedizioni su questa stagione entrante.

Trevor Baker

Ultima modifica ilSabato, 14 Dicembre 2013 21:31
Torna in alto

la sorgente di vita

Entra or Crea Account